Per il secondo anno consecutivo la scuola media salesiana in collaborazione con l’associazione ACLE organizza il City Camp per i ragazzi dalla prima elementare alla terza media: in tutto 70 ragazzi circa, suddivisi in 6 gruppi. Le attività vengono gestite da tutor anglofoni provenienti da diversi paesi (Gran Bretagna, Canada, Australia e quest’anno anche Sud Africa) che interagiscono solo in inglese. I gruppi vengono suddivisi per età per consentire ad ognuno di sviluppare al meglio le proprie competenze. In ogni gruppo è presente anche un ”helper” delle scuole superiori come supporto ai ragazzi e al tutor.

L’attività si svolge dalle 9 alle 17 con un approccio ludico alla lingua inglese, che coinvolge molto i ragazzi. Il corso, di una o due settimane a scelta, intende simulare l’esperienza inglese nella propria città. Un’idea senza dubbio valida e attuale basata su un’approccio didattico umanistico affettivo (Rational Emotional Affective Learning) che ha il grande vantaggio di motivare la volontà di apprendere e fissare l’esperienza nella memoria a lungo termine, stimolando la sinergia tra discente e docente. I ragazzi hanno partecipato con interesse e sono stati molto contenti dell’esperienza.

Guarda le foto nella fotogallery della sezione scuola media…